Maenza sorpresa? Ci aspettiamo l’oro!

Della lotta ci si ricorda ogni quattro anni e ci si meraviglia della sorpresa Maenza. Ma scusi, sorpresa per chi? Noi lo conosciamo benissimo e sappiamo che era da medaglia, voglio sperare d’oro. Con la lotta si fa parecchia confusione, tutti pensano di sapere cos’è, poi ci si accorge che stanno parlando di catch, di esibizioni da circo o di altra robaccia. Invece la nostra Federazione nel ramo lotta ha diecimila tesserati che non fanno sport solo la domenica, nient’affatto, sono ragazzi che gareggiano quasi sempre. Soldini in cambio pochi. A Maenza, se prende l’oro, daremo 15 milioni, altrimenti saranno 10. Già come borsa di studio gli passiamo 7-8 milioni l’anno: il suo guadagno è tutto qui». Va bene, presidente, ma Maenza dov’è? «Nemmeno io l’ho visto, mi hanno detto che oggi si è allenato, ha fatto varie riprese al tappeto. Ha solo 22 anni, ci credo che è emozionato.

(tratto da Cuore di Pollicno di Andrea Bacci, Limina editore)

[del.icio.us] [Digg] [Facebook] [LinkedIn] [MySpace] [Twitter] [Windows Live] [Email]
Top! Creato da danilovaccalluzzo.it.
Social Links:
FACEBOOK
YOUTUBE