Mancano i paesi dell’est? Ma io tanto posso battere chiunque!

Non me l’aspettavo, anche perché fino a pochi giorni fa ero a stretto contatto con russi, bulgari e tedeschi dell’Est e non ho avuto sentore di questa clamorosa rinuncia. È indubbiamente un brutto colpo per i Giochi Olimpici e per lo sport in generale. Io favorito da questa si-tuazione? Indubbiamente. Ma non dimenticatevi però i lati negativi della faccenda. A questo punto, dovessi vincere l’oro a Los Angeles fra tre mesi, non mancheranno quelli che faranno notare le assenze dei campioni dell’Est. Voglio dire che una mia eventuale vittoria potrebbe essere svilita agli occhi di qualcuno, e questo mi dispiace perché ritengo di poter battere qualsiasi avversario quando sono al massimo della forma.

(tratto da Cuore di Pollicno di Andrea Bacci, Limina editore)

[del.icio.us] [Digg] [Facebook] [LinkedIn] [MySpace] [Twitter] [Windows Live] [Email]
Top! Creato da danilovaccalluzzo.it.
Social Links:
FACEBOOK
YOUTUBE